CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

sabato 28 novembre 2009

10. La parola dura nel tempo

Soggetto: “La Parola di Dio dura nel tempo”
Testo biblico: (1Pietro 1:24-25)

Tutto cambia in questo mondo, ma non la Parola di Dio. Essa rimane la stessa.

Il famoso filosofo ateo francese Voltaire (1778), un giorno disse: “Se vogliamo distruggere la religione cristiana, prima dovremmo distruggere la Bibbia”. Egli dichiarò inoltre che con il passare del tempo, la Bibbia sarebbe divenuta obsoleta e tutti l’avrebbero dimenticata. Sono passati più di 200 anni da queste sue dichiarazioni, ma la Bibbia ha ancora oggi un fortissima influenza su la maggioranza della razza umana e ed è il libro più letto.

Perché la Parola di Dio continua a sopravvivere?
1. Perché Essa è il respiro di Dio
(2 Timoteo 3:16) “Tutta la scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere………….”
Il verbo qui usato “ISPIRATA” deriva dal Latino ed alcuni traduttori usano questo termine. Ma dal Greco questo verbo è “THEO/PNEUSTOS” che significa “Respiro di Dio”. Lo stesso verbo è usato in Genesi 2:7, alla creazione dell’uomo. “Gli soffiò nelle narici un alito (Respiro) di vita”.

2. Perché nel leggerla, essa, continua a cambiare la vita di milioni di persone (Ebrei 4:12)
- S. Agostino udì una voce che gli diceva: “prendi è leggi, prendi è leggi” E proprio mentre leggeva la lettera ai Romani al primo capitolo fu talmente toccato che disse: “istantaneamente dopo la lettura finale, come una luce chiara e costante fece breccia nel mio cuore che tutte le tenebre dei dubbi scomparvero via” (le confessioni di S. Agostino, p. 216-17)

- Martin Luthero, nel leggere nella lettera ai Romani che l’uomo non è salvato per le sue opere, ma per pura grazia, fu trasformato e divenne uno dei padri della Riforma, la quale rivoluzionò la chiesa.

- Karl Barth, uno dei maggiori teologi Svizzeri fu talmente toccato dalla lettura della Bibbia che fu radicalmente cambiato. Un giorno uno studente gli chiese di riassumere la sua teologia, egli gli rispose: “Gesù mi ama questo io so, perché la Bibbia mi dice ciò”.

- Un uomo un giorno strappò di mano la Bibbia alla moglie: “Basta con la lettura di questo libro”. Metà rimase nelle sue mani e l’altra metà nelle mani della moglie. Un giorno durante la pausa sul lavoro decise di dargli uno sguardo, ma con sua sorpresa lesse tutta la parte che aveva. La sera tornato a casa chiese alla moglie di permettergli di leggere la parte che lei aveva; la moglie gli disse lo farò se anche tu mi darai la metà che hai tu.
Milioni di altre persone sono state trasformate dalla verità della Bibbia. Questo è un fatto per il quale la Bibbia continua ad essere la Parola di Dio. Tutto passa ma la Parola di Dio dura in Eterno.

3. Essa continua a sopravvivere perché è una lettera di amore.
Qualcuno un giorno disse: “leggi la Bibbia come una lettera d’amore e non come leggessi un giornale”
Dio è Amore e l’amore, fa durare ogni cosa. (Giovanni 3:16; 1 Corinzi 13:8-13)

4. Essa continua a sopravvivere perché porta in Se la testimonianza di Gesù Cristo
(Giovanni 1:14) “E la parola si è fatta carne ed ha abitato fra di noi; e noi abbiamo contemplato la Sua gloria, come gloria dell’Unigenito proceduto dal Padre, piena di grazia e di verità”

“Gesù è lo stesso Ieri Oggi e in Eterno” (Ebrei 13:8)

Egli è la chiave cardinale per la nostra conoscenza della volontà di Dio per l’uomo. Dalla Genesi all’Apocalisse non si parla che di un solo personaggio GESÙ CRSTO!!!

5. Essa continua a sopravvivere perché la chiesa porta in se la testimonianza per Gesù Cristo
(Matteo 16:18)
Il comunismo ha cercato di distruggerla, il fascismo ha cercato di distruggerla ma sino ad oggi essa ha prevalso. Neanche la morte può trattenere i suoi membri essi risorgeranno in Cristo. (1 Corinzi 15)

Per quanto la Parola sopravvive e cambia la vita di milioni di persone, moltissimi cristiani non prendono con serietà l’importanza della Sua lettura e della Sua meditazione.
A tutti coloro che stanno leggendo questa mia predicazione incoraggio di leggere in un anno l’intera bibbia.