CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

lunedì 7 marzo 2016

“NON ANGUSTIATEVI DI NULLA..." Filippesi 46

“NON ANGUSTIATEVI DI NULLA, MA IN OGNI COSA FATE CONOSCERE LE VOSTRE RICHIESTE A DIO IN PREGHIERE E SUPPLICHE …” (Filippesi 4:6)

Preoccuparsi è il passatempo più inutile che possiamo concederci. Gesù stesso chiese: “Chi di voi può, con la propria ansietà, aggiungere un’ora sola alla durata della sua vita?” (Matteo 6:27). L’ansia uccide il riposo e le relazioni. Ci perseguita e sequestra i nostri pensieri. Forse pubblicamente tutto continua come sempre, ma dentro, una forza sinistra è in agguato. Questo nemico chiamato ansia, preoccupazione, altera l’umore, mina la creatività ed esaurisce quel senso di compimento che viene dall'interno e non si può raggiungere con l’acquisizione di cose materiali. Perché mai lottiamo così strenuamente con qualcosa che non si può cambiare? Un pastore ha scritto: “Sono stati necessari molti anni perché capissi di non dover andare a dormire con la mente occupata da ciò che sarebbe successo il giorno dopo. Trascorrevo la notte lottando con questioni che, comunque, avrei potuto risolvere solo il mattino seguente. Non so quanti giorni sono andato al lavoro sentendomi una vecchia scarpa consumata. Ero meno operativo, più teso, meno efficiente e anche le mie relazioni ne pagavano il prezzo”. Comprendi, vero? Questo è il rimedio di Dio per l’ansia: “Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti. E la pace di Dio, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri pensieri in Cristo Gesù. Quindi, fratelli, tutte le cose vere .. onorevoli .. giuste .. pure .. amabili .. di buona fama .. quelle in cui è qualche virtù e qualche lode, siano oggetto dei vostri pensieri. E il Dio della pace sarà con voi” (Filippesi 4: 6-9). Lascia che Dio ti liberi, oggi stesso, dall'ansia.
di Vendra Giuseppe