CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

martedì 24 maggio 2016

Un Cristiano "Nato di Nuovo" può essere posseduto?

Ultimamente i mezzi di comunicazione di massa hanno dato grande risalto a varie forme di demonismo ed addirittura è stato affermato che Torino sia la sede della magia, stregoneria e di varie forme di pratiche spirituali. Questa constatazione avrebbe spinto l'arcivescovo della città a nominare un certo numero di esorcisti. Inoltre, anche in alcuni ambienti evangelici esteri ci si è posta la domanda se un cristiano possa essere posseduto dal maligno, perché si è manifestato qualche caso di credenti i quali, dopo un periodo sereno di vita spirituale, hanno avuto delle manifestazioni "anomale" anche dal punto di vita etico e morale affermando che vi erano stati costretti dal diavolo. Indubbiamente viviamo in un pericolo particolare della storia del mondo, quando le potenze del male hanno ampia libertà di agire. La nostra società, così tollerante verso tutto, ha ormai perduto ogni senso di pudore e di morale, e il male in tutte le sue forme si introduce in maniera subdola fin dalle radici in tutto quel che è santo, puro, prezioso e giusto. In questo ambiente tanto ostile, anche se non ufficialmente, ma ostinatamente opposto a Dio e alla Sua Parola, il cristiano rigenerato è chiamato a fare quotidianamente le sue scelte e dell'ingiustizia che sta coprendo le nazioni.

NON E' POSSIBILE LA COABITAZIONE

La Parola di Dio chiaramente si esprime riguardo alla contemporanea presenza di Dio e del demonio nella vita del cristiano. Il credente è il tempio dello Spirito Santo, ha in sé la presenza di Dio: "Il seme di Dio dimora in Lui" (1 Giovanni 1:28), l'avversario di Dio ed i suoi agenti non possono dimorare in lui. Tanto è vero che Gesù rispondendo a coloro che lo accusavano di cacciare "i demoni per l'aiuto di Belzebub, principe dei demoni" (Matteo 12:24),
Continua a leggere...»