CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

giovedì 18 maggio 2017

Il buon ricordo dell’aiuto di Dio, è un deposito prezioso

NEL CORSO DELLA VITA, io credo, che ogni persona abbia ricevuto qualcosa da DIO. Qualcosa, nel momento in cui le capacità umane si erano fermate, e dove è innegabile, riconoscere l’intervento di DIO. Una volta domandai ad un medico: “Secondo lei, cos’è un miracolo”. Si fermò un attimo a riflettere, poi rispose: “Un miracolo è, là, dove la scienza dell’uomo si ferma”.
Si, dove le capacità dell’uomo si fermano, si inizia un percorso,
controcorrente alle circostanze avverse, in quell’aiuto che viene dall’alto, TROVANDO un DIO pronto ad intervenire.
Vi racconterò un episodio vero, che fa riflettere chiunque, visto un po’ tutti, nel corso della vita, si sia trovato in circostanze da gridare ad un aiuto divino. Sono però, le buone decisioni successive, che daranno un vero valore a simili esperienze.

– Un giovane, che stava correndo con la sua moto, a velocità sostenuta, dopo una curva, si accorge che la strada era finita, perché i lavori stradali non erano stati completati. Si presentava un avvallamento, dove doveva costruirsi un ponte. Istintivamente gridò: “SIGNORE, salvami!” DIO ascoltò quel grido; non solo si salvò, ma neanche si fece alcun male. Scivolò con la moto per terra, si alzò, risalì in moto; e dopo, per lui, DIO non esisteva più. Stava perdendo la buona opportunità che DIO gli stava dando, di incontrare COLUI che voleva salvarlo anche per l’eternità. —

La Bibbia ci insegna: “Anima mia non dimenticare nessuno dei benefici di DIO” (Salmo 103:2). RICORDARSI DEI BENEFICI di DIO, combatte uno dei terribili nemici dell’uomo: LA SUPERFICIALITÀ. Lasciare nel cuore IL BUON RICORDO DEI BENEFICI DI DIO, diventa un DEPOSITO PREZIOSO che tiene aperte LE PORTE DELLA VITA. Se la grazia di CRISTO, non vive ancora in te, non buttare le opportunità di DIO. Opportunità, di conoscere LUI ed il piano di salvezza che ha per te.

Davide Dilettoso | Notiziecristiane.com

DONAZIONI ANNULLATE DALL'AMMINISTRATORE DEL SITO