CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

mercoledì 18 ottobre 2017

DONNA CRISTIANA. Donne Difficili da Trovare


“Una donna virtuosa chi la troverà? Il suo pregio sorpassa di molto quello delle perle.” | Proverbi 31:10

Veramente il mio anelo è che ognuna di noi possa cercare e desiderare di essere come questa donna. Per questo bisogna essere disposte ad ascoltare e avere un cuore devoto a compiere il consiglio di Dio e compiere la Sua parola. Dobbiamo imparare il messaggio che Dio ha per noi.
Ci troviamo in un'epoca ribelle dove ognuno fa come gli sembra meglio ma noi dobbiamo ubbidire. Non ci muoviamo come il mondo lo fa, bensì come figlie di Dio. Aneliamo compiere la Sua volontà e sottometterci. Devote a Lui. Non dobbiamo inventare niente di nuovo. Abbiamo il manuale dove ci dice come comportarci. Ora è la nostra responsabilità conoscerLo e questo lo faremo insieme.

Nella nostra mente è cresciuta l’idea sbagliata che pulire casa, stirare, lavare i panni o dedicare un tempo ai nostri figli non è spirituale. Che il Signore in quei momenti non è con noi, forse si sta occupando di cose più importanti. Non conoscendo bene il ruolo della donna cristiana cadiamo in un grande errore al pensare in questo modo. Il Signore ci ha confidato un ruolo molto importante. Ma come conoscere questo ruolo se non studiamo, investighiamo e conosciamo com'è la donna virtuosa.

In questo versetto osserveremo il carattere di questa donna come moglie, la sua effettività come madre, la sua devozione come casalinga, la sua generosità verso gli altri, la sua abilità per i commerci, la sua influenza, la sua eccellenza come persona ecc. . Questo è l’esempio per noi a seguire. Sforzarci per desiderare di avere la sua condotta. Il suo unico valore sta nel compiere quello che Dio gli ha confidato. Cominceremo in Proverbi 31:10 “Una donna virtuosa chi la troverà? Il suo pregio sorpassa di molto quello delle perle”. Questa è una donna che spicca in ogni epoca, non passa di moda, né è di una epoca antica, segue vigente il giorno di oggi come esempio a seguire.

Cosa significa la parola “virtuosa” di Prov. 31:10? Significa: Eccellenza, abilità, efficienza. La parola ebrea (chayil) significa forza e potere. La donna di questo versetto è forte, capace, intelligente e virtuosa. Questa parola appare soltanto tre volte nella Bibbia per descrivere delle donne.

“Non temere, dunque, figlia mia; io farò per te tutto quello che dici, perché tutti qui sanno che sei una donna virtuosa.” | Rut 3:11

“La donna virtuosa è la corona del marito, ma quella che fa vergogna gli è un tarlo nelle ossa.” | Proverbi 12:4

Anche in questi versetti si sta nominando a donne ma bisogna tenere in considerazione che la parola "virtuoso o eccellente" appare più di duecento volte nella Bibbia per descrivere un esercito di uomini, uomini di guerra, pronti per la guerra. Questa parola si riferisce a qualcuno capace, forte, coraggioso, efficiente, ricco e degno.

Il suo significato primordiale si riferisce alla forza militare. Niente a vedere con il valore che si dà oggi ai lavori svolti dalla donna. Dio ci ha dato queste capacità per essere donne virtuose ed eccellenti, per questo dobbiamo stimare ognuna delle sue funzioni come Dio le stima.

Chi la troverà?

Vediamo che si tratta di donne difficili da trovare ma che esistono. Alcune traduzioni usano diversi termini per descrivere il tesoro che è questa donna. Si parla di rubini, altri di corallo e di perle. Sia come sia la traduzione si parla sempre di un gioiello, si considera un tesoro di grande valore. E sono quelle che il Signore stesso prepara.

“Casa e ricchezze sono un’eredità dei padri, ma una moglie giudiziosa è un dono del Signore.” | Proverbi 19:14

Perché la sua stima sorpassa largamente quella delle pietre preziose. Dio paragona questa donna come le: "pietre preziose". A cosa si riferisce? Parla di una perla di colore rosso che si trovava in un mollusco nel Mar Rosso considerata per gli antichi di grande valore.

Il valore di una donna virtuosa è maggiore di un gioiello molto costoso. È fuori dal comune. Ci sono ma sono scarse come il rubino, il corallo e le perle. E nonostante lo conferma parlando della benedizione che è per un uomo trovare una donna così, lo vediamo in Proverbi 18:22: “Chi ha trovato moglie ha trovato un bene e ha ottenuto un favore dal Signore”. Qui parla di "Grazia", la quale è un dono di Dio. Un dono immeritato.

Per poter applicare quello che stiamo imparando dobbiamo concentrarci in quello che stiamo imparando su questa donna nella parola di Dio, sulle sue qualità, carattere e atteggiamento.
Ognuna di noi ha la responsabilità di domandarsi: Qual è il modello di donna che Dio vuole che io sia? Cosa posso applicare di questo insegnamento? Questa donna ha la forza di un soldato che va in guerra. Un’energia mentale e fisica. Dobbiamo sempre domandarci cosa possiamo fare per migliorare questo? Esaminarci e sopratutto necessitiamo disperatamente che il Signore sia al primo posto nelle nostre vite. Cosi cercheremo di piacergli a Lui in tutto.

In tutti questi anni ho visto molte donne servendo in chiesa piene di attività. Ma la loro famiglia, senza una mamma e senza una moglie. Questo ci fa vedere nella Bibbia.. che è un errore. La donna è stata creata da Dio per servirLo e la sua principale priorità è la sua casa, i suoi figli e suo marito. Impariamo anche che questa donna compie altri lavori e da il suo aiuto agli altri. Non per questo la donna deve curare o dedicarsi soltanto alla sua famiglia.

“Si alza quando ancora è notte, distribuisce il cibo alla famiglia e il compito alle sue serve”. | Proverbi 31:15

“Tende le palme al misero e porge le mani al bisognoso”. | Proverbi 31:20

Avendo ordine nelle nostre priorità possiamo servire fuori dalla nostra famiglia. La nostra priorità principale è essere quella donna virtuosa di Proverbi 31:28. Dobbiamo ricorrere al Signore ogni giorno per chiedere la Sua guida in questo ruolo così impegnativo per poter compiere Proverbi 18:22: “Chi ha trovato moglie ha trovato un bene e ha ottenuto un favore dal Signore”.

A volte ci costerà di più e a volte di meno. Ma quello che non possiamo mai fare è togliere lo sguardo da Lui. Dobbiamo piacergli a Lui e sapere che Lui sta con noi e ci aiuta in tutto. Al non compiere la Sua volontà come donne faremo in modo di allontanare il Signore da noi, la nostra casa e la nostra famiglia. A volte ci allontaniamo dal Signore, non vogliamo arrenderci a Lui ed accettare le nostre debolezze. Il Signore deve essere il centro di questo percorso. Succeda quello che succeda viviamo per questo. Possa essere il Signore glorificato. Lui sa cos'è migliore per noi.

Amica ti incoraggio a considerare la strada del Signore e seguire la Sua volontà. Piacendogli in tutto.
“...perché camminiate in modo degno del Signore per piacergli in ogni cosa, portando frutto in ogni opera buona e crescendo nella conoscenza di Dio...” | Colossesi 1:10

Che il Signore ci aiuti ad essere questa donna virtuosa con il carattere di Cristo. Anche se per questo motivo dovremo lasciare cose indietro, prendere delle decisioni drastiche. Imparando a redimere il tempo in modo migliore domandandoci sempre: cosa vuole Dio che io faccia? Chiediamo saggezza a Dio e andiamo come abbiamo letto ora: "piacendogli in ogni cosa".

Veronica Vilugron

Grazie a Veronica Sciolla Genovese per la traduzione.