CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

mercoledì 24 gennaio 2018

STUDI BIBLICI. È necessario fare il battesimo prima che una persona possa ricevere la comunione?

La Bibbia non sostiene che una persona debba essere battezzata prima di essere in grado di ricevere la Santa Cena.

La Santa Cena fu istituita da Gesù quando consumò la cena della Pesach o Pasqua ebraica con i Suoi discepoli, la sera prima della Sua crocifissione (Matteo 26:20-28). In Matteo 28:19, dopo la morte e la resurrezione del nostro Signore, Egli diede l’incarico ai Suoi discepoli di andare in tutto il mondo e di predicare il vangelo.
Gesù, dopo aver dato questo mandato, diede loro la direttiva di battezzare i nuovi credenti.
Il battesimo in acqua è stato praticato fin dall’inizio. Il battesimo è una rappresentazione dell’esperienza della salvezza ed è un atto di obbedienza al nostro Signore. È considerato da molti studiosi della Bibbia il primo passo verso il discepolato cristiano.

La Santa Cena è un modo per i credenti in Cristo di entrare in comunione con il loro Signore e di ricordare la Sua morte. Il battesimo è un segno identificativo dei credenti in Cristo. Una persona che non è mai stata battezzata potrebbe essere una persona salvata, ma per qualche ragione potrebbe non essere stata battezzata. Tuttavia, ancora una volta, la Scrittura non dà queste istruzioni da nessuna parte.
Fonte: studioteologico