CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

venerdì 21 settembre 2018

CONSOLAZIONE. Il frutto dello Spirito, invece, è amore

Matteo Cap.11
26 Sì, Padre, perché così t’è piaciuto. 
Sembrò che il Signore dicesse: Non importa se il popolo di Corazin, Betsaida o Cafarnao che ha ricevuto il mio aiuto, non mi conosce. E non è poi così importante neppure la mancata comprensione di chi fosse Giovanni il Battista; solo una cosa è importante: il fatto che mio Padre conosca me e, se il Padre mi conosce, allora sono soddisfatto. Il Padre lo conosceva; ma Gesù aggiunge (versetto 27) che lui solo conosceva il Padre e poteva rivelare il Padre agli altri.
Questo ha il suo parallelo in noi che siamo i suoi servi. Siamo desiderosi di essere conosciuti sempre meglio da Dio e da lui solo, oppure ci interessano di più le opinioni di coloro che serviamo? Non possiamo portare a Dio nessuno neanche se lo vogliamo, ma possiamo volere che l'ostilità, il rifiuto e l'incomprensione non ci offendano! Quello che basta è che il nostro Padre ci conosca e in questo modo, lo conosceremo anche noi abbastanza per mostrargli gli altri.

Ebrei Cap.1
14 Non sono eglino tutti spiriti ministratori, mandati a servire a pro di quelli che hanno da eredare la salvezza?"
Mi trovavo a Mosca ad un controllo doganale e la mia valigia era piena di Bibbie in russo che stavo portando nel Paese come contrabbandiera. Osservai con quanta veemenza gli ufficiali controllassero ogni valigia ed ebbi timore.
Dissi: Signore, tu hai detto nella Bibbia che tu vigili sulla tua Parola per portarla a compimento. Le Bibbie contenute nella mia valigia sono la tua Parola, Signore. Vigila su esse.
In quel momento vidi delle sagome luminose intorno alla mia valigia. Dovevano essere stati angeli. Fu l'unica volta che vidi degli angeli, ma non posso descriverli perché nel momento stesso in cui li vidi, scomparvero. E anche i miei timori.

Galati Cap.5
22 Il frutto dello Spirito, invece, è amore, allegrezza, pace, longanimità, benignità, bontà, fedeltà, dolcezza, temperanza ;
Vita vera
Il momento in cui venite a Cristo, lo Spirito di Dio porta la vita di Dio in voi e voi cominciate a vivere. Per la prima volta cominciate a vivere con la maiuscola “V”. C’è la primavera nei vostri movimenti, gioia nella vostra anima, pace nel vostro cuore, e la vita ha assunto una nuova prospettiva.
C’è un’intera nuova direzione alla vostra vita perché lo Spirito di Dio vi ha dato la vita vera di Dio, e Dio è un Dio eterno; questo vuol dire che vivrete quanto Dio. La Bibbia ci insegna che lo Spirito di Dio produce i frutti dello Spirito. Ora queste nove varietà di frutti dovrebbero caratterizzare la vita di ogni figlio di Dio rinato in Cristo. Ma che cosa vediamo però? Vediamo nel cosiddetto cristiano medio proprio l’opposto.
Tutti prima di venire a Cristo sono dominati da una natura: il “vecchio uomo” che si chiama carne, mondo, diavolo e che controlla la nostra vita. Siamo controllati dal nostro io, e da noi stessi. Il momento che riceviamo Cristo come nostro Salvatore, il nostro io viene messo da parte e Cristo è messo sul trono nella nostra vita e lo Spirito di Dio domina le nostre vite.
Però, l’io è sempre lì, a volte nascosto, a volte quieto, a volte in secondo piano - aspettando l’opportunità e l’occasione di attaccare la cittadella della vostra anima e riprenderne il controllo.
Come cristiano avete il potere della volontà o di cedere alla carne e vivere una vita carnale; o avete il potere di cedere allo Spirito e vivere una vita ripiena di Spirito. La nostra vita è fatta di su e giù. Dio però non l’ha creata per questo. Dio vuole che la vita cristiana sia sempre il più alto possibile, portando i frutti dello Spirito.

Bibbia e Meditazioni | EDAP