CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

mercoledì 3 ottobre 2018

INSEGNAMENTI. Vedere la volontà di Dio

Giovanni Cap.5
24 In verità, in verità io vi dico: Chi ascolta la mia parola e crede a Colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita. 
L'Epistola ai Romani ci parla, in modo dettagliato, della via della salvezza e, meditandola, riusciamo a imparare tante cose sulla dottrina della redenzione, eppure fu scritta per i salvati.
Il Vangelo di Giovanni non dà una dottrina in forma sistematica, eppure fu scritta per il mondo. Noi avremmo fatto il contrario e avremmo avuto torto! Se la tua casa brucia e tu fossi all'ultimo piano, all'arrivo dei pompieri che hanno approntato una scala per arrivare a salvarti non diresti certamente: Non siate così veloci! Ditemi prima di tutto perché la vostra scala non ha bisogno di un supporto a cui appoggiarsi, e di che tessuto sono i vostri abiti ai quali il fuoco non si propaga! Certamente non fareste domande, sareste ben felici di lasciarvi salvare e solo successivamente potreste fare domande sul propagarsi del fuoco, sulle uniformi dei pompieri e tutte le altre cose che suscitano il vostro interesse.

1 Pietro Cap.1
6 Nel che voi esultate, sebbene ora, per un po’ di tempo, se così bisogna, siate afflitti da svariate prove 7 affinché la prova della vostra fede, molto più preziosa dell’oro che perisce, eppure è provato col fuoco, risulti a vostra lode, gloria ed onore alla rivelazione di Gesù Cristo:"

Non dobbiamo permettere ad alcuna circostanza di metterci ansia o agitazione. Se lo facessimo mancheremmo di fiducia, fede e sicurezza nel nostro Signore benedetto. Dio ci da il dono della fede e poi la fede è messa alla prova.

Efesini Cap.5
20 rendendo del continuo grazie d’ogni cosa a Dio e Padre, nel nome del Signor nostro Gesù Cristo ;

Vedere la volontà di Dio
Una delle cose più emozionanti nello studiare la Bibbia è sapere che il Dio infinito si è compiaciuto di condividere alcuni dei segreti dell’universo con i suoi figli redenti.
Il peccato ha reso cieco l’uomo, perciò l’uomo non salvato vede la vita da una falsa prospettiva. Ma il cristiano nato di nuovo non vede la vita come una massa annebbiata, confusa e senza senso, ma come qualcosa di pianificato e con uno scopo. I suoi occhi sono stati aperti alla verità spirituale. Nel primo sermone di Cristo a Nazaret, egli disse che una delle ragioni per cui era venuto su questa terra era di predicare “cosicché i ciechi potessero recuperare la vista” (Luca 4:18). L’Evangelo di Cristo ci aiuta a vedere il nostro bisogno e la nostra impotenza, e poi ci mostra la grazia redentrice che Dio ha messo alla portata di tutti.

Nella Bibbia siamo chiamati “figli della luce, e figli del giorno” (1 Tessalonicesi 5:5), perché a Dio è piaciuto condividere con noi i suoi misteri e segreti. Noi non siamo più al buio; sappiamo da dove veniamo, perché siamo qui e dove andiamo.

Da Efesini 1:9 - 10 impariamo uno dei misteri di Dio che è stato rivelato: “Facendoci conoscere il mistero della sua volontà, secondo il disegno benevolo che aveva prestabilito dentro di sé, per realizzarlo quando i tempi fossero compiuti. Esso consiste nel raccogliere sotto un solo capo, in Cristo, tutte le cose: tanto quelle che sono nel cielo, quanto quelle che sono sulla terra”.
È la volontà di Dio che un giorno in futuro, forse presto, saremo tutti insieme con lui.
E qual è la volontà di Dio per noi oggi? Da sempre l’uomo che ha creduto ha desiderato sapere e seguire la volontà di Dio ogni giorno. Davide disse: “Insegnami la tua volontà” (Salmo 143:10).
Insegnare e fare. Lui ci ha insegnato, e voi fate?

Bibbia e Meditazioni | EDAP