CHI SIAMO: EDAP è un Sito/Blog il quale scopo, principalmente, è quello di raggiungere gli Italiani che vivono all'estero, per qualunque necessità essa sia, lavoro ed altro. Questo Sito è nato per dare un appoggio e un conforto morale e spirituale a tutti quelli che credono in Gesù. Visto che la necessità più grande che si è potuta verificare nel corso dei tempi, in tutta l'umanità, è stata la solitudine. Dio vi benedica a tutti quelli che entrano in questo portale Web. | Clicca qui |

domenica 5 maggio 2019

INSEGNAMENTI. PREGATE PER IL VOSTRO PAESE

"Non vi preoccupate della politica semplicemente perché ne avete abbastanza?" Pensate che i leader del vostro paese facciano solo e comunque quello che vogliono? Dio desidera che noi, la chiesa, abbiamo un influsso sul resto del mondo abitato attraverso la preghiera.

Matteo 5:13
“Voi siete il sale della terra; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli si renderà il sapore? A null’altro serve che ad essere gettato via e ad essere calpestato dagli uomini.”

Che cosa fa il sale? Il sale dà il sapore e conserva.

2 Corinzi 2:15
“Perché noi siamo per Dio il buon odore di Cristo fra quelli che sono salvati, e fra quelli che periscono”

Genesi 18:26
“L’Eterno disse: «Se trovo nella città di Sodoma cinquanta giusti, io risparmierò l’intero luogo per amor loro»”

Quando la chiesa smette di svolgere la sua funzione come il sale, sarà gettata via e calpestata dai piedi degli uomini.

1 Timoteo 2:1-2
“Ti esorto dunque prima di ogni cosa, che si facciano suppliche, preghiere intercessioni e ringraziamenti per tutti gli uomini, per i re e per tutti quelli che sono in autorità, affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in ogni pietà e decoro.”

Chi sono quelli in autorità? Il vostro presidente, governatore, senatore, cancelliere, la regina o il re, i ministri del parlamento, sindaco, insegnanti, ecc. Qual è stata l’ultima cosa che avete fatto per loro, avete pregato o li avete criticati? Qual è la preghiera che possiamo fare per quelli che sono in autorità? La più ovvia l’ho trovata in Timoteo 2:2, “affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in ogni pietà e decoro.”

Perché Dio vuole tranquillità e ordine? Per un motivo molto pratico:

1 Timoteo 2:3-4
“Questo infatti è buono ed accettevole davanti a Dio, nostro Salvatore, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati, e che vengano alla conoscenza della verità.”

La Sua volontà è questa perché questo va bene per la diffusione del vangelo, che è il Suo scopo in questa religione.

1 Giovanni 5:14-15
“Questa è la sicurezza che abbiamo davanti a lui: se domandiamo qualche cosa secondo la sua volontà, egli ci esaudisce. E se sappiamo che egli ci esaudisce in qualunque cosa gli chiediamo, noi sappiamo di avere le cose che gli abbiamo chiesto.”

La responsabilità è la nostra, non del mondo, perché come cristiani abbiamo i mezzi per raggiungere i risultati – la preghiera nell’autorità che Gesù Cristo ha ottenuto sulla croce del Calvario.

Molti leader politici stanno arrivando alla conclusione che hanno di fronte problemi di cui non conoscono la risposta. Si possono uccidere innumerevoli persone, ma non affrontare le forze spirituali dietro di queste.

Efesini 6:12
“poiché il nostro combattimento non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti.”

2 Corinzi 10:3-5
“Infatti anche se camminiamo nella carne, non guerreggiamo secondo la carne, perché le armi della nostra guerra non sono carnali, ma potenti in Dio a distruggere le fortezze, affinché distruggiamo le argomentazioni ed ogni altezza che si eleva contro la conoscenza di Dio e rendiamo sottomesso ogni pensiero all’ubbidienza di Cristo”

Le armi della nostra guerra non sono bombe e fucili perché le fortezze sono le fortezze di Satana. Noi abbiamo nemici diversi e armi diverse.

Ezechiele 22:30
“Io ho cercato fra loro un uomo che costruisse un muro e stesse sulla breccia davanti a me in favore del paese, perché io non lo distruggessi, ma non l’ho trovato.”

Se veniamo sconfitti, non accade per la mancanza di armature, ma per aver fallito nell’usare queste armature. Starete nella breccia per salvare le persone del vostro paese? Dio sta cercando VOI.

Daniele 10:10-12
“Ma ecco, una mano mi toccò e mi fece stare tutto tremante sulle ginocchia e sulle palme delle mani. Poi mi disse: «Daniele, uomo grandemente amato intendi le parole che ti dico e alzati in piedi, perché ora sono stato mandato da te». Quando mi ebbe detto questa parola, io mi alzai in piedi tutto tremante. Egli allora mi disse: «Non temere, Daniele, perché dal primo giorno che ti mettesti in cuore di intendere e di umiliarti davanti al tuo DIO, le tue parole sono state ascoltate e io sono venuto in risposta alle tue parole.”

Possa Dio ricordarsi di noi, possa darci il coraggio e la determinazione per pregare per coloro che sono in autorità – Amen!

Andrea Kioulachoglou

Italiano: Alesia M. (Christian-translation.com) | EDAP: Evangelo Dottrina Avvento Profetico